Ruolo negativo degli acufeni per la preservazione dell’udito nella chirurgia dei neurinomi dell’acustico

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Questo lavoro pubblicato sul Journal of Neurosurgical Sciences conferma il rapporto negativo tra acufeni preoperatori e possibilità di mantenere l’udito nell’asportazione dei neurinomi dell’acustico.
L’intervento eseguito mediante approccio retrosigmoideo con monitoraggio intraoperatorio dei potenziali uditivi (ABR) con stimolo LS-CE-Chirp consente una buona possibilità di conservazione dell’udito, se quest’ultimo viene valutato socialmente utile nel preoperatorio.
La conservazione è possibile in particolare se il diametro massimo del tumore non supera i 2 cm.
L’acufene preoperatorio sembra indicare una riserva uditiva inferiore e predice una minore probabilità di conservazione dell’udito.

 

Articolo: Negative influence of preoperative tinnitus on hearing preservation in vestibular schwannoma surgery

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *