Microdiscectomia cervicale per via anteriore

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

VIA%20ANT%20incisioni[1]tecnica per la cage e per la protesi di disco

La microdiscectomia accompagnata da decompressione delle strutture nervose ed artrodesi attraverso approccio anteriore alla colonna, costituiscono la strategia tradizionale per il trattamento dell’ernia discale cervicale refrattaria alle misure conservative. La fusione intersomatica, tuttavia, presenta lo svantaggio di trasformare una struttura stabile e mobile in una fissa e non funzionale. In casi selezionati, l’artroplastica cervicale potrebbe divenire il trattamento di scelta per l’ernia discale con conservazione della motilità del segmento interessato.

 

Documentazione: microdiscectomia cervicale per via anteriore

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *