Neurochirurgia del San Filippo Neri

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

2 anni e mezzo di nuova gestione

IMG_0952[1]Dopo due anni e mezzo della mia nuova gestione, la Neurochirurgia del San Filippo Neri di Roma è uno dei primi centri per volume di tumori cerebrali e soprattutto per il trattamento microchirurgico dei neurinomi dell’acustico e per i tumori della base del cranio.

L’utilizzo del microscopio operatorio, dell’endoscopio 3D VisionSense, del neuronavigatore BrainLab, dell’aspiratore ad ultrasoni Sonopet, dei trapani ad alta velocità Anspach e Meditronic, del Laser CO2 Omniguide, dei sofisticati monitoraggi intraoperatori e la grande esperienza dei neuroanestesisti che addormentano e seguono in terapia intensiva nelle prime 24-48 i pazienti assicurano risultati al passo con quelli di altri centri internazionali più blasonati.

Come si evince dal report allegato la Neurochirurgia del San Filippo Neri è ormai una realtà consolidata nella microchirurgia dei tumori cerebrali e della patologia cerebrovascolare. Spazio viene dato anche alla chirurgia vertebrale, che viene effettuata a livello dei centri più importanti in Italia.

I tempi di attesa per i tumori cerebrali non superano i 30 giorni. I problemi vertebrali maggiorni vengono trattati entro 60 giorni dalla visita e quelli minori entro 90.

Lo staff infermieristico gentile, disponibile e molto preparato assicura una assistenza professionalmente ed umanamente unica.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *