Riorganizzazione della Rete Ospedaliera della Regione Lazio

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

La UOC di Neurochirurgia del San Filippo NON CAMBIA

Regione%20Lazio[1]La riorganizzazione della rete Ospedaliera della Regione Lazio, sancita dal Decreto del Commissario ad acta n. U00247/2014, ha tagliato molte Unità (Semplici, Semplici Dipartimentali e Complesse) in molti Ospedali del Lazio, incluso il San Filippo Neri di Roma.

Con orgoglio e soddisfazione annuncio che l’UOC di Neurochirurgia del San Filippo Neri, da me diretta dal Luglio 2010, rimarrà aperta con i suoi 16 posti letto e con le stesse opportunità logistiche avute sinora (posti di terapia intensiva, attrezzature, attività quotidiana di sala operatoria, personale medico ed infermieristico, etc).

Ringrazio il Presidente Zingaretti e tutti i membri della Commissione Regionale che hanno creduto nel nostro reparto e che hanno giudicato il nostro lavoro positivo sia dal punto di vista della qualità che della quantità.

Ricordo che la grande mole di interventi eseguiti in questo ultimi anni è stata per oltre il 90% effettuata in regime di elezione e che quindi è da considerarsi il frutto dell’impegno personale di ogni singolo sanitario.

 

Dal mese di Gennaio 2015 il nostro Ospedale diventerà il Presidio più importante della ASL Roma E, con ulteriori opportunità di crescita e di qualificazione per la nostra Neurochirurgia.

 

 

 

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *